Per Only Watch i sogni dell’infanzia si librano su un magico HM4

Angebote auf Amazon ▸▸    Angebote auf Ebay ▸▸

Aus Watch-Wiki
Wechseln zu: Navigation, Suche

Per Only Watch i sogni dell’infanzia si librano su un magico HM4

ONLY WATCH carità asta
Il sogno di volare - la HM4 Only Watch.
Huang Hankang & Maximilian Büsser.
The single piece at the auction in Monaco.
MB&F Horological Machine No4 Only Watch.
The engine of the HM4.

Monaco, settembre 2011

MB&F prenderà parte ancora una volta all’asta di beneficienza Only Watch con un nuovo orologio emotivamente molto forte, realizzato per quest’occasione in collaborazione con l’artista cinese Huang Hankang. Sormontato da un panda volante in miniatura, HM4 Only Watch incarna una magica sintesi tra i sogni infantili e l’avanguardia dell’Alta Orologeria.


Inhaltsverzeichnis


Se ognuno di noi è solito sognare per tutta la durata della vita, la sensazione di volare è un sogno molto più ricorrente nell’infanzia. Non è dato sapere perché questo sogno diminuisca con l’adolescenza, ma non ci sono dubbi sul fatto che le capacità immaginative degli adulti vengano inibite dal loro graduale radicarsi nella realtà dell’esistenza. I bambini colpiti dalla distrofia muscolare di Duchenne soffrono di una progressive riduzione della mobilità che conduce alla paralisi. Mentre i loro corpi si irrigidiscono, il loro spirito, tuttavia, continua a evadere nei sogni e nell’immaginazione. L’orologio HM4 Only Watch regala ai bambini un volo di fantasia, una ragione per sorridere e una cavalcata selvaggia nel tempo e nello spazio !

La creazione realizzata da MB&F per Only Watch ci trasporta in un mondo fantastico dove un Panda benevolo è ai comandi di un esemplare unico di jet spaziale HM4.

Durante una visita a una galleria d’arte qualche anno fa, il fondatore di MB&F, Maximilian Büsser, si bloccò davanti al dipinto di un panda volante su un razzo che gli piacque così tanto da acquistarlo. Questa opera era stata realizzata da un artista cinese con base a Parigi, Huang Hankang, che per Only Watch ha accettato di utilizzare HM4 come supporto per simbolizzare una liberazione e un sogno dell’infanzia.

Quando gli fu chiesto se fosse interessato a collaborare con MB&F per il progetto Only Watch 2011, a Huang bastò un solo sguardo a HM4 Thunderbolt per capire che si sarebbe trattato di una bella sfida per una causa che gli stava molto a cuore, nonostante non avesse mai preso in considerazione questo mezzo espressivo o, addirittura, ne ignorasse l’esistenza.

Huang ha prima immaginato, poi dipinto, uno spensierato panda volante su HM4, e MB&F ha trasformato l’acquarello di Huang in una creazione orologiera. Chi acquisterà l’orologio HM4 Only Watch potrà avere anche l’opera originale firmata dall’artista.

Come racconta Huang: « Ho percepito il lavoro di MB&F come arte piuttosto che come Orologeria, poiché proviene dall’immaginazione più libera, proprio come la mia pittura»

HM4 Only Watch nutre un mondo di sogni nel quale un panda in oro massiccio cavalca la parte superiore del jet HM4, che controlla grazie a redini realizzate con fili d’oro intrecciati. Scolpito a mano, il panda è stato fuso in oro grigio con la tecnica della “cera persa”. E mentre HM4 Only Watch celebra l’immaginazione senza limiti dei sogni dell’infanzia, le persone che devono invece stare ancorate alla realtà, ogni tanto, possono rimuovere il panda e le sue redini e trasformare la macchina volante in una horological machine.

Per Only Watch 2009, MB&F aveva presentato, in collaborazione con l’artista americano Sage Vaughn, una creazione emozionalmente molto forte. HM4 Only Watch del 2011 incarna una simile ambizione e trasmette un messaggio affascinante, che unisce arte e orologeria.

Only Watch 2011 [Bearbeiten]

HM4 Only Watch 2011 sarà battuta all’asta in occasione di Only Watch, la vendita di beneficienza a sostegno della ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne, che avrà luogo nel Principato di Monaco il 23 settembre 2011 con il patrocinio di Sua Altezza il Principe Alberto II.

Maximilian Büsser, MB&F e Only Watch [Bearbeiten]

Maximilian Büsser sapeva che avrebbe partecipato all’asta fin dal suo primo colloquio con Luc Pettavino, Presidente di AMM (Association Monégasque contre les Myopathies – Associazione Monegasca contro le Miopatie). “Alla mia età,” sostiene, “se dovessi contrarre una malattia grave avrei il conforto di aver vissuto pienamente, ma per un bambino che si affaccia alla vita la distrofia rappresenta una vera tragedia”.

Maximilian non osa affermare di poter capire appieno le sofferenze di un bambino affetto da tale malattia, ciò nondimeno l’infanzia riveste una particolare importanza per lui. Le sofisticate Horological Machines, frutto della visione e sapiente creazione di Büsser e dei suoi amici, trovano le proprie radici nei primissimi anni dell’ingegnere svizzero.

E’ stato solamente alla morte del padre che Maximilian si è sentito libero di spezzare le catene e di lasciare corso libero all’immaginazione e allo spirito creativo. “Sono due le occasioni in cui una persona prende coscienza della mortalità”, sostiene. “Quando diventa genitore e quando ne perde uno.” L’evento lo ha spinto a lasciare quello che, per sua stessa ammissione, era un lavoro da sogno come direttore della Harry Winston Timepieces, e a fondare MB&F (Maximilian Büsser and Friends), un’azienda impegnata unicamente nella progettazione e creazione di una piccola serie di orologi dal concept radicale in collaborazione con professionisti di riconosciuto talento. Come ama dire Max “lascio che sia il mio stomaco a parlare invece della mia testa”. Questo spirito è condiviso anche dagli artigiani indipendenti, dagli ingegneri e dagli orologiai che collaborano ai suoi progetti.

Sostenere la ricerca per lottare contro la miopatia di Duchenne , meglio conosciuta in Italia con il nome di distrofia muscolare [Bearbeiten]

La distrofia muscolare di Duchenne è una malattia genetica grave che colpisce un giovane ogni 3500. La malattia è caratterizzata da un progressivo indebolimento dell’apparato muscolare che, con la crescita del bambino, porta a problemi respiratori e cardiaci fatali. I giovani affetti da questa malattia in Europa sono circa 30.000. A oggi non esiste una cura, nonostante siano stati compiuti notevoli progressi. Una delle scoperte più considerevoli è stato lo sviluppo del Saut d’Exon – una tecnica chirurgica che permette al meccanismo cellulare di “saltare” quella parte del gene che causa a malattia. La tecnica è stata sviluppata da Luis Garcia, direttore del settore ricerca del CNRS, ed il suo gruppo. Garcia è un esponente chiave nella lotta alla distrofia muscolare di Duchenne e il suo gruppo è incluso nei 20 che hanno beneficiato del sostegno finanziario di AMM.

Huang Hankang [Bearbeiten]

Nato nel 1977 a Suzhou, nella provincia di Jiangsu (Cina), Hankang ha iniziato a dipingere alla tenera età di 7 anni. Ha studiato Belle Arti prima di trasferirsi a Parigi per continuare la sua formazione artistica, scoprire il mondo fuori da l proprio paese e conoscere una nuova cultura. Nel 2007 un’esposizione a New York e numerosi presentazioni in Europa gli hanno dato il meritato riconoscimento internazionale.

Huang ricorre d’abitudine alla tecnica dell’acquarello che con le delicate nuance e i colori luminosi gli permettono di codificare le proprie creazioni con messaggi potenti di una bellezza sorprendente. Piuttosto che fare delle affermazioni perentorie, Huang interroga l’osservatore con le sue opere che spesso rappresentano animali in situazioni o posizioni insolite: un panda che vola su un orologio - vascello spaziale incarna senza dubbio un’espressione perfettamente coerente della sua filosofia.

L’arte è un mezzo espressivo utilizzato Huang per trasmettere le sue convinzioni a un largo pubblico. Il progetto Only Watch in collaborazione con MB&F ha dato a Huang un’insolita tela “orologiera” sulla quale “dipingere” un messaggio. Questa opportunità gli ha permesso di scoprire che le Horological Machines di MB&F, più vicine all’arte che all’orologeria, sono frutto della fertile immaginazione di Maximilian Büsser esattamente come le proprie opere sono il frutto della sua ricca creatività.

Horological Machine No4 Thunderbolt [Bearbeiten]

Ispirazione e realizzazione: da bambino Maximilian Büsser aveva una grande passione per l’assemblaggio di modellini di aerei ed era solito ricoprire ogni parete, ogni mobiletto e perfino i soffitti di camera sua con modellini di ogni tipo. Gli aeroplani erano l’ultima cosa che vedeva prima di andare a dormire e la prima al risveglio.

Il ragazzo è poi diventato uomo, ma qualcosa di quel bambino e dei suoi aeroplani è rimasta, in silenzio, ad aspettare …HM4 Thunderbolt!

Molti bambini disegnano macchine sportive e aeroplani velocissimi, ma pochi hanno la forza e la determinazione di fare in modo che i propri sogni si avverino. Büsser ha creato MB&F proprio per fare questo. HM4 Thunderbolt è nato dalla fantasia del bambino e dalla tenacia dell’uomo.

Motore: il motore dell’HM 4 è stato interamente ideato e sviluppato da MB&F in tre anni di lavoro intenso con Laurent Besse e Beranger Reynard di Les Artisans Horlogers. Ognuno dei 311 componenti è stato specificatamente creato per il Thunderbolt, e proprio per la natura estrema della sua architettura, non è stato possibile utilizzare alcun movimento o parte di movimento.

Due bariletti connessi in parallelo forniscono 72 ore di energia e trasferiscono con treni ruote verticali la forza motrice ai due reattori simili alle turbine di un jet, uno che indica ore e minuti, l’altro la riserva di carica.

Sulla parte superiore della cassa, visibile attraverso un display di zaffiro, una caratteristica valvola affusolata supporta il bilanciere, la cui parte centrale è stata tagliata via per mostrare il più possibile la ruota di oscillazione e legittimare l’aggettivo “cinetico” usato da MB&F quando parla di arte "cinetica".

Un’opera d’arte di solito appaga lo sguardo se osservata da diversi punti di vista e Thunderbolt non fa eccezione. Capovolgendolo, infatti, è possibile ammirare un autentico panorama di microingegneria rifinito meticolosamente attraverso le sezioni di zaffiro. Come uno scherzoso trompe d'oeil, quello che a prima vista può sembrare un micro rotore a forma di alabarda spaziale, icona tanto amata da MB&F, è in realtà un ponte.

Indicazioni: pur essendo un orologio che non è stato sviluppato appositamente per dare il tempo, l’HM4 assolve questo compito in maniera superba e può essere descritto come l’orologio perfetto per il pilota o per l’automobilista, grazie ai quadranti perpendicolari al polso realmente leggibili. Sul reattore di sinistra viene indicata chiaramente, da una lancetta scheletrata con motivo ad alabarda spaziale, la quantità di energia residua nel serbatoio, ovvero la riserva di marcia. Sulla destra, ore e minuti vengono indicati da lancette a freccia piene trattate con Superluminova. Ognuno dei due quadranti riporta la grafica degli strumenti per l’aviazione ed è direttamente controllato dalla propria corona, una per caricare il meccanismo e riempire il serbatoio, l’altra per regolare l’ora e quindi fornire un feedback diretto e immediato sullo svolgimento delle operazioni.

Cassa: trae ispirazione dall’aviazione, quasi da un kit di montaggio dei modellini di Maximilian Büsser, la cassa dell’HM 4 regala, in ugual misura, un’impressione di velocità, forza e tecnologia. Da un punto di vista estetico, si compone di tre parti: due reattori dalla linea aerodinamica, simile a quelli degli aerei, sono fissati su una sezione orizzontale che ospita il motore, visibile chiaramente attraverso il display in vetro zaffiro e una sezione centrale della cassa stessa.

Tecnicamente, la cassa è composta da tre segmenti principali che comprendono una sezione anteriore in titanio che integra quadranti e anse frontali articolate, una sezione centrale in vetro zaffiro che offre allo sguardo una visione a 360° sul movimento e una sezione posteriore che poco a poco si riduce in direzione delle due corone e attorno al bilanciere oscillante sostenuto da un ponte aerodinamico. Nel montaggio delle viti all’esterno è possibile ritrovare metodi costruttivi di tipo aereonautico che assicurano rigidità e resistenza all’orologio per tenere uniti perfettamente le tre sezioni della cassa.

Ha dell’incredibile la sezione di vetro zaffiro trasparente della cassa che richiede oltre 100 ore di lavorazione, assolutamente necessarie per trasformare un blocco solido di cristallo opaco in una complessa superficie convessa, che permette alla luce di penetrare e di illuminare il motore del Thunderbolt. e di alcuni dettagli della sua costruzione. Le sezioni metalliche della cassa sono in titanio di grado 5, fresate dal pieno, sottoposto a centinaia di ore di lavorazione prima che le superfici risultino finalmente lucide e satinate, e smussate. Il risultato parla da solo.

I contrasti fra le superficie opache del titanio e quelle lucide dello zaffiro, tra le linee dritte e quelle curve, tra le forme rigide e i bracci articolati conferiscono a Horological Machine N°4 una vivacità e uno slancio che lo differenziano da tutti gli orologi creati sinora.

L’HM 4 Thunderbolt è la Horological Machine che per eccellenza si presenta sotto forma di arte cinetica tridimensionale.

HM4 Only Watch 2011 – Specifiche tecniche [Bearbeiten]

Segni particolari

Un panda e due redini staccabili in oro sono disposte sula sommità di Horological Machine N° 4 mentre la firma dell’artista, Huang Hankang figura sul vetro zaffiro

Cassa:

Titanio Grado 5 e vetro zaffiro con un Panda con redini in oro (entrambi removibili)
Dimensioni (senza Panda): 54 mm larghezza x 52 mm lunghezza x 24 mm di altezza
Numeri dei componenti della cassa: 65
Articolazione delle anse: 3°

Funzioni:

Ore e minuti sul quadrante di destra
Indicazione della riserva di carica sul quadrante di sinistra
Corone separate per la regolazione dell’ora e per la carica manuale

Motore:

Motore tridimensionale sviluppato completamente da MB&F
Carica manuale; due bariletti in parallelo
Riserva di carica: 72 ore
Alternanza del bilanciere: 21.600 bph/3Hz
Numero di componenti: 311
Numero di rubini: 50

Vetro zaffiro:

Cinque vetri in zaffiro: 2 per i quadranti, 1 per la sezione centrale della cassa, 2 x i display superiore e inferiore

Cinturino e fibbia:

Cinturino in alligatore nero cucito a mano con boucle déployante dal design personalizzato in titanio e oro bianco collegato alle anse articolate.

Acquarello:

HM4 Only Watch è accompagnato dall’acquarello originale realizzato dall’artista Huang Hankang per esprimere il messaggio che vuole trasmettere con Horological Machine N° 4 di MB&F.

Anzeigen

Meine Werkzeuge
Namensräume

Varianten
Aktionen
Navigation
Drucken/exportieren
Werkzeuge
In anderen Sprachen