Junghans: Al volante del tempo

Angebote auf Amazon ▸▸    Angebote auf Ebay ▸▸

Aus Watch-Wiki
Wechseln zu: Navigation, Suche

Comunicato Stampa

Schramberg, Febbraio 2017

Logo Junghans
Junghans Meister Driver Day Date Ref. 027 4720 00
Junghans Meister Driver Day Date
Junghans Meister Driver Day Date Ref. 027 4721 00


Al volante del tempo

L'orologio Meister Driver Day Date di Junghans accoglie nella sua strut-tura elementi estetici degli indicatori strumentali del passato.


Design automobilistico

Telaio in acciaio ed ammortizzatori forgiati a mano, circondati da una carrozzeria dalle forme lineari con parafanghi arcuati. Le automobili degli anni '30 ancora oggi affascinano gli appassionati di tutto il mondo. È il periodo in cui l'importanza dei tachimetri aumenta sempre più per via delle velocità maggiori e dei percorsi più lunghi e nel cruscotto, a livello visivo, si porta in primo piano una chiara disposizione delle spie. Tra gli strumenti del pannello vi è anche il tachimetro con il contachilometri totale e giornaliero. Sono proprio questi piccoli dettagli dei modelli storici a rappresentare la fonte di ispirazione del nuovo orologio Meister Driver Day Date e a collegarlo quindi al Meister Driver del 2016.


Ieri, oggi e domani a colpo d'occhio

Ispirati dal contachilometri totale e giornaliero, i desi-gner di Junghans hanno dato vita a Meister Driver Day Date: l'indicazione della data e dell'ora a forma di barre a livello si richiama ai modelli automobilistici. Questa mo-dalità di indicazione unica nel suo genere, che presenta superfici semi-trasparenti a lato del datario e dell'orario attuale, è possibile grazie alla stampa individuale nel settore di produzione dei quadranti di pro-prietà dell'azienda. Il mondo cromatico dell'orologio è anch'esso influenzato dai tachimetri degli anni '30: una finitura con vernice lucida d'effetto conferisce all'insieme un fascino particolare. Con 40 mm di diametro, il nuovo Meister Driver Day Date è un orologio a tre lancette con un carattere a sé stante.


Junghans Meister Driver – Passione e spirito pionieristico

Lo stretto legame di Junghans con le automobili risale già alla fine del XIX secolo. Arthur Jun-ghans, figlio del fondatore dell'azienda Erhard Junghans, era legato da profonda amicizia a Gottlieb Daimler e a Wilhelm Maybach e così, già nel 1982 acquistò per sé stesso uno dei primi veicoli di prova Daimler. Tre anni dopo Arthur Junghans ordinò un veicolo a motore Viktoria a quattro posti per il quale produsse appositamente lo sterzo con ingranaggio a vite. Già all'inizio del XX secolo, l'azienda produceva orologi per automobili. Vi furono inoltre numerose invenzioni - Il Dr. Oskar Junghans, figlio di Arthur Junghans, nel 1905 sviluppò un velocimetro con registra-zione incorporata della velocità. Suo fratello Helmut condivide la passione per le automobili e nel 1924, in collaborazione con l'azienda Leitz di Wetzlar progetta un “Viadicator“ per l'indicazione della direzione – noto per essere il predecessore degli attuali indicatori di direzione. Questo le-game di oltre 100 anni con le automobili viene oggi portato avanti dai soci di Junghans, il Dr. Hans-Jochem e Hannes Steim. Così, nella collezione Steim di Schramberg, che nel 2017 festeggia i 10 anni, si trova una sezione di oltre 110 anni di storia automobilistica - con raffinate auto d'epoca, che fanno da ispirazione per i modelli della serie Meister Driver, i quali, a loro volta trasmettono la stessa passione a chi li porta al polso.


Junghans – l'orologio tedesco

La fabbrica di orologi Junghans fu fondata nel 1861 a Schramberg im Schwarzwald. Più di 150 anni di competenza nei lavori di precisione e di strutturazione si rispecchiano nei momenti salienti della storia dell’azienda: nel 1903 Junghans, con i suoi oltre 3.000 dipendenti è la più grande azienda produttrice di orologi al mondo. Lo sviluppo di meccanismi più precisi, nel 1951 rende l'azienda il più grande produttore di cronometri in Germania e nel 1956 il terzo maggior produttore del mondo. Ai giochi olimpici di Monaco di Baviera del 1972, Junghans come cronometrista ufficiale apre nuove prospettive nella misurazione del tempo. Dopo una storia movimentata e ricca di eventi, gli imprenditori di Schramberg Dr. Hans-Jochem e Hannes Steim dal 2009 sono i nuovi proprietari della storica azienda. Con l'amore per i dettagli, elevati requisiti a livello di design e qualità e competenza tecnologica, ogni orologio è prodotto a Schramberg. La collezione comprende orologi di grande fascino: gli orologi Meister, prodotti sin dagli anni '30 del secolo scorso, rispecchiano il passato e il presente dell'azienda. Già nel 1956 Max Bill produceva orologi che nel frattempo sono diventati dei classici assoluti. Influenzati dalla filosofia del Bauhaus, ancora oggi sono prodotti in modo pressoché invariato. Con l'invenzione del primo orologio radiocontrollato, nel 1990 Junghans ha rivoluzionato il settore, con una tecnologia che si utilizza ancora oggi in combinazione con l'energia solare pulita. Una gamma tecnologica unica nel suo genere, proprio come gli orologi con la stella.

Anzeigen

Meine Werkzeuge
Namensräume

Varianten
Aktionen
Navigation
Drucken/exportieren
Werkzeuge
In anderen Sprachen